Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa sulla privacy. Proseguendo la navigazione o cliccando su "Chiudi" acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi
vai al contenuto vai al menu principale vai alla sezione Accessibilità vai alla mappa del sito
Login  Docente | Studente | Personale | Italiano  English
 
Home page Home page

Progetto “Sustainability of the Olive-oil System – S.O.S."

Migliorare e rafforzare la sostenibilità della filiera dell’olio extravergine di oliva, puntando su qualità e quantità delle produzioni e promuovendo la cultura dell’olio nel consumatore. Queste in estrema sintesi le finalità di uno dei tre progetti di ricerca che Ager – Agroalimentare e ricerca – sosterrà con un finanziamento di 812.000 euro. Il progetto è stato scelto all’interno dei 38 ammessi alla valutazione a seguito di un bando promosso dalle Fondazioni di origine bancaria (associatesi in Ager) per promuovere e finanziare la ricerca nella filiera olivicola. La qualità del risultato è garantita da una partnership di alto livello, con consolidata e multidisciplinare esperienza nel campo dell’olivicoltura. La responsabilità scientifica è in capo al Prof. Francesco Caponio dell’Università degli Studi di Bari e completano il partenariato le Università di Milano e di Parma, l’Università Mediterranea di Reggio Calabria e le Università di Sassari e Teramo.
L’unità di ricerca del Dipartimento di Agraria di Reggio Calabria comprende i gruppi di Economia agraria, Olivicoltura, Meccanica e Tecnologie alimentari che mettono a disposizione del progetto la loro consolidata esperienza e conoscenza scientifica.

Il progetto prevede numerose linee di ricerca: una prima esplorerà il potenziale produttivo qualitativo e quantitativo di specifiche varietà minori presenti in alcune regioni italiane. Una seconda, punterà ad ottimizzare ulteriormente i processi di estrazione con tecnologie verdi a basso impatto per la salute e l’ambiente, con l'obiettivo di aumentare le rese in olio e migliorarne la qualità. Una terza linea di ricerca metterà a punto nuove soluzioni di confezionamento per preservare meglio la qualità dell'olio e migliorare l'impatto ambientale del packaging e l’appeal nei confronti del consumatore. Particolare attenzione verrà poi dedicata alla valorizzazione dei sottoprodotti della lavorazione per estrarre composti utili in campo nutraceutico e per la produzione di energia verde da biomassa. Ancora, si studieranno nuove tecniche analitiche per monitorare la maturazione delle olive in campo e valutare la qualità dell’olio, grazie anche alla realizzazione di prototipi low-cost per eseguire analisi direttamente negli oliveti e al frantoio. Il progetto prevede infine una serie di iniziative orientate al consumatore per diffondere la cultura dell’olio e quindi promuoverne il consumo.
L’inizio delle attività di ricerca è previsto per l’autunno 2016. Il progetto fornirà quindi un grosso contributo per consolidare la leadership di un prodotto made in Italy riconosciuto tra le eccellenze dell’agroalimentare italiano, garantire ai consumatori oli di alta qualità e coniugare elevate produzioni con la sostenibilità ambientale. Caratteristiche che soddisfano completamente gli obiettivi delle Fondazioni che finanziano il progetto e che sono Fondazione Cariplo (capofila), Fondazione di Padova e Rovigo, Fondazione di Cuneo, Fondazione di Modena, Fondazione di Parma, Fondazione di Udine e Pordenone, Fondazione di Teramo, Fondazione Banco di Sardegna, Fondazione di Bolzano e Fondazione con il Sud.
Per ulteriori informazioni di dettaglio è possibile consultare il sito www.progettoager.it

Cerca nel sito

 

Posta Elettronica Certificata

Direzione

Tel +39 0965.1694540

Fax +39 0965.1694550

Indirizzo e-mail


Ufficio didattica

Tel +39 0965.1694520

Fax +39 0965.810538

Indirizzo e-mail

Segreteria amministrativa

Tel +39 0965.1694510

Fax +39 0965.1694550

Indirizzo e-mail


Ufficio Orientamento

Tel +39 0965.1694206

Fax +39 0965.1694550

Indirizzo e-mail

Segreteria studenti

Tel +39 0965 1691471


Indirizzo e-mail


Biblioteca

Tel +39 0965.1694208 / 29 / 09

Fax +39 0965.1694550

Indirizzo e-mail

Social

Facebook

Twitter

YouTube

Instagram