Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa sulla privacy. Proseguendo la navigazione o cliccando su "Chiudi" acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi
vai al contenuto vai al menu principale vai alla sezione Accessibilità vai alla mappa del sito
Login  Docente | Studente | Personale | Italiano  English
 
Home page Home page

LABORATORIO DI PROGETTAZIONE DEL PAESAGGIO

Corso ARCHITETTURA
Curriculum comune
Anno Accademico 2023/2024
Anno 3
Crediti 12
Ore aula 120

Modulo: ARCHITETTURA DEL PAESAGGIO

Crediti 6
Ore aula 60
Settore Scientifico Disciplinare ICAR/15 - ARCHITETTURA DEL PAESAGGIO
Attività formativa Affine/Integrativa
Ambito Attività formative affini o integrative

Docente

Foto Valerio Alberto MORABITO
Responsabile Valerio Alberto MORABITO
Crediti 60
Semestre Primo Ciclo Semestrale

Informazioni dettagliate relative all'attività formativa

1_DESCRIZIONE

La progettazione del paesaggio è un corso che rientra nella disciplina più generale dell’architettura del paesaggio. I temi impellenti comune il cambiamento climatico, l’ecologia, la resilienza, le politiche sociali e l’inclusione culturale sono solo alcuni di temi trattati nel corso di progettazione del paesaggio. Temi che riguardano sia ambiti urbani consolidati e no, frangie urbane, fenomeni di dispersione territoriale, agricoltura urbana o agricoltura di margine.

2_PROGRAMMA DEL CORSO

Il corso, partendo dalla comprensione della disciplina dell’architettura del paesaggio, intende creare quelle condizioni culturali e metodologiche per costruire rapporti con l’architettura, l’ecologia e l’arte.

Nel corso del semestre gli studenti verranno stimolati grazie a discussioni aperte su progetti di architettura e architettura del Made saggio, moderni e contemporanei, in cui sia chiara la matrice creativa ed immaginativa. In che modo alcuni di questi progetti, come il Central Park di New York, siano stati premonitori di una sempre più impellente necessità di integrare il design e l’ecologia, il progetto con la resilienza ai cambiamenti climatici e alle loro conseguenze. Come l’arte abbia da sempre giocato un ruolo preminente nella cultura dei sistemi urbani, nella produzione di cibo e nella costruzione dei luoghi.

Gli studenti sono chiamati ad essere molto attivi durante la descrizione dei progetti attraverso disegni a mano libera, riflessioni puntuali e ragionamenti costruttivi.

Le esercitazioni di progetto si svolgeranno in aula durante tutto il semestre e richiederanno un approfondimento che va dalla costruzione di una idea e alla sua rappresentazione, dal disegno di un site plan alle diverse scale di progetto, per concludersi con una sezione principale di progetto che verrà indagata alle diverse scale fino ai dettagli degli oggetti.

3_RISULTATI ATTESI

Gli studenti acquisiranno una conoscenza dello stato di fatto della disciplina del progetto di paesaggio attraverso esempi diretti e approfondendo ragionamenti complessi tra le varie discipline. Conoscenza e capacità di comprensione;

Da queste conoscenze dovranno costruire scenari plausibili per nuove modalità di abitare l’ambiente urbano e le sue necessità ecologiche, culturali e di resilienza;

Gli studenti dovranno autonomamente produrre delle idee che verranno analizzate collettivamente e poi indirizzate metodologicamente per costruire gli strumenti necessari a pensare progetti complessi;

Ogni studente dovrà comunicare i suoi progressi adeguando le rappresentazioni grafiche con referenze e citazioni specifiche e puntuali;

Alla fine del percorso gli studenti dovrebbero avere completato un percorso formativo che li porta a costruire idee in relazione alle loro scelte culturali e di interesse, in modo da elaborarle per un percorso di conoscenza attivo, agile e moderno. Capacità di apprendere.


Ultimo aggiornamento: 15-10-2023

2020. Morabito V., The City of Imagination, ORO Edition, USA.

2020. Morabito V., Drawings vs. Photos in the representation of landscape architecture. In Ri-Vista n. 02.2020, University of Florence Press. Florence, Italy.

Hunt J. D., Sette lezioni sul Paesaggio. Liberia.

2019. Corner J., Taking measures across American Landscape. Yale University Press.

1968. McHarg I., Design with Landscape.


Ultimo aggiornamento: 15-10-2023

Gli obbiettivi formativi qualificanti tenderanno ad implementare la capacità di giudizio degli studenti, forzandoli a scelte culturali in piena armonia con le loro capacità e i loro interessi. Questo percorso permetterà loro di centrare un’autonomia intellettuale all’interno di una comunità scientifica di livello come quella universitaria.

Gli obbiettivi specifici sono quelli di dotare gli studenti della capacità di osservare lo spazio urbano, lo spazio vuoto del paesaggio e gli oggetti che lo popolano. Capire come rappresentare lo spazio e le idee per progetti di paesaggio urbano. Dotarli di strumenti formativi sia teorici che pratici legati all’architettura del paesaggio e dunque al progetto di Paesaggio.


Ultimo aggiornamento: 15-10-2023

Per la propedeuticità riferirsi all’art.19 del Regolamento didattico


Ultimo aggiornamento: 15-10-2023

1. TIPOLOGIA DELLE ATTIVITÀ FORMATIVE:

Lezioni: (ore/anno in aula): 30 Esercitazioni: (ore/anno in aula): 30 Attività pratiche: (ore/anno in aula): 60 Altro: laboratorio intensivo di fine anno.

Calendario delle attività formative (anche solo indicando la settimana/semestre con riferimento al calendario didattico) 2. LAVORO AUTONOMO DELLO STUDENTE

1 cfu=25 ore (10 ore frontale/15 a cura dello studente*)

- Approfondimento/studio su bibliografia: lo studente deve sintetizzare in maniera dinamica e costruttiva i testi da lui suggeriti o

i testi proposti. 5 ore.

- Preparazione verifiche: organizzazione di presentazioni dinamiche per la spiegazione di progetto. 5 ore.

- Preparazione esami: costruzione di layout per la presentazione finale. 15 ore.


Ultimo aggiornamento: 15-10-2023

Verifica pre esame sul progetto previsto dal corso, attraverso l’elaborazione di layout specifici di rappresentazione del progetto.

(8-12 genn. 2024)

(cfr art.14 regolamento didattico/obbligo di frequenza) Modalità di svolgimento dell’esame: Teoria/Pratica


Ultimo aggiornamento: 15-10-2023


Ulteriori informazioni

Nessun materiale didattico inserito per questo insegnamento

Elenco dei rievimenti:

Descrizione Avviso
Ricevimenti di: Valerio Alberto Morabito
Ricevimento ogni Martedi dalle 11:00 alle 13:00, presso APS spin off prima torre ultimo piano
Nessun avviso pubblicato
Nessuna lezione pubblicata
Codice insegnamento online non pubblicato

Modulo: TEORIA DEL PAESAGGIO

Crediti 6
Ore aula 60
Settore Scientifico Disciplinare ICAR/15 - ARCHITETTURA DEL PAESAGGIO
Attività formativa Affine/Integrativa
Ambito Attività formative affini o integrative

Docente

Foto Valerio Alberto MORABITO
Responsabile Valerio Alberto MORABITO
Crediti 6
Semestre Primo Ciclo Semestrale

Informazioni dettagliate relative all'attività formativa

1_DESCRIZIONE (massimo 1.500 battute)

La progettazione del paesaggio è un corso che rientra nella disciplina più generale dell’architettura del paesaggio. I temi impellenti comune il cambiamento climatico, l’ecologia, la resilienza, le politiche sociali e l’inclusione culturale sono solo alcuni di temi trattati nel corso di progettazione del paesaggio. Temi che riguardano sia ambiti urbani consolidati e no, frangie urbane, fenomeni di dispersione territoriale, agricoltura urbana o agricoltura di margine.

2_PROGRAMMA DEL CORSO

Il corso, partendo dalla comprensione della disciplina dell’architettura del paesaggio, intende creare quelle condizioni culturali e metodologiche per costruire rapporti con l’architettura, l’ecologia e l’arte.

Nel corso del semestre gli studenti verranno stimolati grazie a discussioni aperte su progetti di architettura e architettura del Made saggio, moderni e contemporanei, in cui sia chiara la matrice creativa ed immaginativa. In che modo alcuni di questi progetti, come il Central Park di New York, siano stati premonitori di una sempre più impellente necessità di integrare il design e l’ecologia, il progetto con la resilienza ai cambiamenti climatici e alle loro conseguenze. Come l’arte abbia da sempre giocato un ruolo preminente nella cultura dei sistemi urbani, nella produzione di cibo e nella costruzione dei luoghi.

Gli studenti sono chiamati ad essere molto attivi durante la descrizione dei progetti attraverso disegni a mano libera, riflessioni puntuali e ragionamenti costruttivi.

Le esercitazioni di progetto si svolgeranno in aula durante tutto il semestre e richiederanno un approfondimento che va dalla costruzione di una idea e alla sua rappresentazione, dal disegno di un site plan alle diverse scale di progetto, per concludersi con una sezione principale di progetto che verrà indagata alle diverse scale fino ai dettagli degli oggetti.

3_RISULTATI ATTESI

Gli studenti acquisiranno una conoscenza dello stato di fatto della disciplina del progetto di paesaggio attraverso esempi diretti e approfondendo ragionamenti complessi tra le varie discipline. Conoscenza e capacità di comprensione;

Da queste conoscenze dovranno costruire scenari plausibili per nuove modalità di abitare l’ambiente urbano e le sue necessità ecologiche, culturali e di resilienza;

Gli studenti dovranno autonomamente produrre delle idee che verranno analizzate collettivamente e poi indirizzate metodologicamente per costruire gli strumenti necessari a pensare progetti complessi;

Ogni studente dovrà comunicare i suoi progressi adeguando le rappresentazioni grafiche con referenze e citazioni specifiche e puntuali;

Alla fine del percorso gli studenti dovrebbero avere completato un percorso formativo che li porta a costruire idee in relazione alle loro scelte culturali e di interesse, in modo da elaborarle per un percorso di conoscenza attivo, agile e moderno. Capacità di apprendere.


Ultimo aggiornamento: 15-10-2023

2020. Morabito V., The City of Imagination, ORO Edition, USA.

2020. Morabito V., Drawings vs. Photos in the representation of landscape architecture. In Ri-Vista n. 02.2020, University of Florence Press. Florence, Italy.

Hunt J. D., Sette lezioni sul Paesaggio. Liberia.

2019. Corner J., Taking measures across American Landscape. Yale University Press.

1968. McHarg I., Design with Landscape.


Ultimo aggiornamento: 15-10-2023

Gli obbiettivi formativi qualificanti tenderanno ad implementare la capacità di giudizio degli studenti, forzandoli a scelte culturali in piena armonia con le loro capacità e i loro interessi. Questo percorso permetterà loro di centrare un’autonomia intellettuale all’interno di una comunità scientifica di livello come quella universitaria.

Gli obbiettivi specifici sono quelli di dotare gli studenti della capacità di osservare lo spazio urbano, lo spazio vuoto del paesaggio e gli oggetti che lo popolano. Capire come rappresentare lo spazio e le idee per progetti di paesaggio urbano. Dotarli di strumenti formativi sia teorici che pratici legati all’architettura del paesaggio e dunque al progetto di Paesaggio.


Ultimo aggiornamento: 15-10-2023

Per la propedeuticità riferirsi all’art.19 del Regolamento didattico


Ultimo aggiornamento: 15-10-2023

1. TIPOLOGIA DELLE ATTIVITÀ FORMATIVE:

Lezioni: (ore/anno in aula): 30 Esercitazioni: (ore/anno in aula): 30 Attività pratiche: (ore/anno in aula): 60 Altro: laboratorio intensivo di fine anno.

Calendario delle attività formative (anche solo indicando la settimana/semestre con riferimento al calendario didattico) 2. LAVORO AUTONOMO DELLO STUDENTE

1 cfu=25 ore (10 ore frontale/15 a cura dello studente*)

- Approfondimento/studio su bibliografia: lo studente deve sintetizzare in maniera dinamica e costruttiva i testi da lui suggeriti o

i testi proposti. 5 ore.

- Preparazione verifiche: organizzazione di presentazioni dinamiche per la spiegazione di progetto. 5 ore.

- Preparazione esami: costruzione di layout per la presentazione finale. 15 ore.


Ultimo aggiornamento: 15-10-2023

Verifica pre esame sul progetto previsto dal corso, attraverso l’elaborazione di layout specifici di rappresentazione del progetto.

(8-12 genn. 2024)

(cfr art.14 regolamento didattico/obbligo di frequenza) Modalità di svolgimento dell’esame: Teoria/Pratica


Ultimo aggiornamento: 15-10-2023


Ulteriori informazioni

Nessun materiale didattico inserito per questo insegnamento

Elenco dei rievimenti:

Descrizione Avviso
Ricevimenti di: Valerio Alberto Morabito
Ricevimento ogni Martedi dalle 11:00 alle 13:00, presso APS spin off prima torre ultimo piano
Nessun avviso pubblicato
Nessuna lezione pubblicata
Codice insegnamento online non pubblicato

Cerca nel sito

 

Posta Elettronica Certificata

Direzione

Tel +39 0965.1694540

Fax +39 0965.1694550

Indirizzo e-mail


Ufficio didattica

Tel +39 0965.1694520

Fax +39 0965.810538

Indirizzo e-mail

Segreteria amministrativa

Tel +39 0965.1694510

Fax +39 0965.1694550

Indirizzo e-mail


Ufficio Orientamento

Tel +39 0965.1694206

Fax +39 0965.1694550

Indirizzo e-mail

Segreteria studenti

Tel +39 0965 1691471


Indirizzo e-mail


Biblioteca

Tel +39 0965.1694208 / 29 / 09

Fax +39 0965.1694550

Indirizzo e-mail

Social

Facebook Twitter

YouTube Instagram

Tik Tok Telegram